Segui il Blog di graficabozzi.it

nuovi modi di comunicare

slide new luigi nervi

Chiude Burgo a Mantova

Date: 22 gennaio 2013 at 08:08- by Patty- Posted in Carte/Cartiere and tagged - Comment(s): 0

 


“Erano i primi anni ’60 quando Pier Luigi Nervi, il più noto ingegnere italiano del secolo scorso, progettò per la cartiera Burgo di Mantova una delle sue opere più complesse e ardite dal punto di vista tecnico e architettonico, che meritò il nome di Fabbrica Sospesa”. La cartiera chiude la sua storia: dal 9 febbraio si fermano le macchine. Come in molte altre cartiere hanno già fatto, del resto. L’industria cartaria italiana è quarta in Europa dopo Germania, Svezia, Finlandia. Fattura oltre 7 miliardi di euro, ma si è avviata in un percorso recessivo ormai da alcuni anni. E’ un settore che richiede tantissima energia: in Italia sappiamo che i costi sono altissimi, quindi abbattono la competitività; aggiungiamo che essere energivori è dal punto di vista ecologico svantaggioso. Le diversificazioni messe in atto dalle cartiere non sono a quanto pare sufficienti. Così tra tutela dell’ambiente, epoca del digitale, costi inaffrontabili, estero più avvantaggiato… lo storico mestiere del fare carta diventa sempre più raro. Per maggiori info clicca qui

Leave a comment

required